1

UNIVERSIADI 2023 – LA SQUADRA AZZURRA DI FIORETTO MASCHILE CONQUISTA IL BRONZO, QUARTO POSTO PER LE SCIABOLATRICI. A CHENGDU LA SPEDIZIONE ITALIANA CHIUDE CON 8 MEDAGLIE!

CHENGDU – Si chiude con una medaglia di bronzo l’Universiade di Chengdu per la scherma italiana. Terzo posto per la squadra di fioretto maschile (in pedana con Davide Filippi, Francesco Ingargiola, Giulio Lombardi e Tommaso Martini). Quarta posizione per la formazione azzurra di sciabola femminile composta da Giulia Arpino, Rebecca Gargano, Lucia Lucarini ed Eloisa Passaro.

Meritata terza piazza per la squadra di fioretto maschile. Gli azzurri hanno iniziato la giornata con la larga vittoria nel tabellone da 16 contro il Sud Africa per 45-17. Nei quarti di finale la formazione composta da Davide Filippi, Francesco Ingargiola, Giulio Lombardi e Tommaso Martini ha superato agilmente l’Ungheria con il punteggio di 45-15 raggiungendo così la possibilità di vincere una medaglia. Stop in semifinale poi per l’Italia che è stata battuta dalla Francia per 45-41 dovendo così affrontare il match per il bronzo. La squadra azzurra, guidata a fondo pedana dalla maestra Francesca Bortolozzi dello staff tecnico del CT Stefano Cerioni, si è prontamente ripresa nella finale per il terzo posto contro la Cina. Un assalto che ha visto gli azzurri prendere il sopravvento nelle ultime tre frazioni conquistando poi la medaglia grazie al 45-36 finale.

Quarta posizione per il team di sciabola femminile. Le azzurre, seguite a fondo pedana dal maestro Fabio Di Lauro dello staff del CT Nicola Zanotti, hanno vinto d’autorità nei quarti di finale contro il Kazakhstan con il punteggio di 45-33. La squadra composta da Giulia Arpino, Rebecca Gargano, Lucia Lucarini ed Eloisa Passaro è stata poi fermata dalla Francia in semifinale per 45-41 vedendosi così dirottata alla finale per il bronzo. Nel match per il terzo posto, dopo nove frazioni molto combattute, il team italiano è stato superato dall’Uzbekistan con il punteggio di 45-43 chiudendo dunque in quarta posizione.

La scherma saluta le Universiadi di Chengdu con un totale di otto medaglie dopo le sei giornate di gara. La spedizione Fis, guidata dal Capodelegazione Andrea Cipressa, ha chiuso la sua avventura cinese con due medaglie d’oro conquistate da Serena Rossini nel fioretto femminile e dalla squadra di sciabola maschile (Alberto Arpino, Dario Cavaliere, Leonardo Dreossi e Giacomo Mignuzzi). Quattro gli argenti: Elena Tangherlini nel fioretto femminile, Sara Maria Kowalczyk nella spada femminile, la squadra di fioretto femminile (Giulia Amore, Anna Cristino, Serena Rossini, Elena Tangherlini) e per il team di spada femminile (Alessandra Bozza, Sara Maria Kowalczyk, Roberta Marzani, Gaia Traditi). Due infine le medaglie di bronzo firmate dalla squadra di spada maschile (Filippo Armaleo, Giulio Gaetani, Simone Mencarelli, Giacomo Paolini) e oggi dalla formazione di fioretto maschile (Davide Filippi, Francesco Ingargiola, Giulio Lombardi, Tommaso Martini).

UNIVERSIADI 2023 FIORETTO MASCHILE A SQUADRE – Chengdu (Cina), 7 agosto 2023

Qui i risultati

Classifica (16): 1. Hong Kong, 2. Francia, 3. ITALIA (Davide Filippi, Francesco Ingargiola, Giulio Lombardi, Tommaso Martini), 4. Cina

UNIVERSIADI 2023 SCIABOLA FEMMINILE A SQUADRE – Chengdu (Cina), 7 agosto 2023

Qui i risultati

Classifica (11): 1. Francia, 2. USA, 3. Uzbekistan, 4. ITALIA (Giulia Arpino, Rebecca Gargano, Lucia Lucarini, Eloisa Passaro).

IL MEDAGLIERE

NAZIONE ORO ARGENTO BRONZO
 Francia 3 2 4
 Cina 3 1 2
 Hong Kong 3 1
 Italia 2 4 2
 Corea del Sud 1 2 1
 Ungheria 1 1
 USA 1 1
 Ucraina 1
 Giappone 3
 Kazakhstan 1
 Polonia 1
 Uzbekistan 1