GENOVA “CAPITALE EUROPEA DELLO SPORT 2024” HA PRESENTATO UN ANNO DI EVENTI ALLO STADIO OLIMPICO DI ROMA: LA SCHERMA PROTAGONISTA CON I CAMPIONATI ITALIANI CADETTI E GIOVANI, TEST EVENT PER LA MASSIMA KERMESSE CONTINENTALE DEL 2025

  1. Home
  2. Top News
  3. GENOVA “CAPITALE EUROPEA DELLO SPORT 2024” HA PRESENTATO UN ANNO DI EVENTI ALLO STADIO OLIMPICO DI ROMA: LA SCHERMA PROTAGONISTA CON I CAMPIONATI ITALIANI CADETTI E GIOVANI, TEST EVENT PER LA MASSIMA KERMESSE CONTINENTALE DEL 2025

GENOVA “CAPITALE EUROPEA DELLO SPORT 2024” HA PRESENTATO UN ANNO DI EVENTI ALLO STADIO OLIMPICO DI ROMA: LA SCHERMA PROTAGONISTA CON I CAMPIONATI ITALIANI CADETTI E GIOVANI, TEST EVENT PER LA MASSIMA KERMESSE CONTINENTALE DEL 2025

image_pdfSalva in PDFimage_printStampa

ROMA – Un anno di eventi nazionali e internazionali, e di progetti per ogni età e abilità, tra cui i Campionati Italiani di scherma Giovani e Cadetti 2024, che saranno anche “test event” per gli Europei Assoluti del 2025. La città di Genova ha presentato questa mattina a Roma, nella Sala Stampa dello Stadio Olimpico, le iniziative ideate per festeggiare il titolo di “Capitale Europea dello Sport 2024”.
Al fianco del Sindaco di Genova, Marco Bucci, erano presenti i Ministri per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, e del Turismo, Daniela Santanchè, i Presidente di Sport e Salute, Marco Mezzaroma, del CONI, Giovanni Malagò, e del CIP, Luca Pancalli. A rappresentare l’Associazione delle Capitali Europee dello Sport è stato il Segretario Generale Aces, Hugo Alonso. Sono intervenuti anche, tra gli altri, l’Amministratore Delegato di Sport e Salute, Diego Nepi Molineris, la Vicepresidente vicario CONI e “genovese doc”, Silvia Salis, allo Sport e Turismo del Comune genovese Alessandra Bianchi e l’Assessora allo Sport della Regione Liguria, Simona Ferro.

La Federazione Italiana Scherma sarà, come detto, protagonista nel cartellone di eventi di “Genova Capitale Europea dello Sport 2024” con i prossimi Tricolori Under 17 e Under 20, in programma dal 24 al 26 maggio prossimi, tracciando l’avvio di un percorso che poterà l’anno seguente, quando la Liguria sarà “Regione Europea dello Sport 2025”, ai Campionati Europei Assoluti 2025, prima grande kermesse internazionale per i Senior del nuovo Quadriennio Olimpico dopo i Giochi di Parigi.

Un doppio evento di fortissimo impatto sul territorio genovese, come discusso appena una settimana fa alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, in uno dei workshop organizzati dalla Federazione Italiana Scherma con le rappresentanze della Federazione presieduta da Paolo Azzi, di Comune di Genova e Regione Liguria, e del Comitato Organizzatore guidato dal Presidente, Beppe Costa e coordinato dal Presidente del CR Federscherma Liguria, Giovanni Falcini.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI